“ Be the Change that you want to see in the world. ” ...is by Mahatma Gandhi...

7 gennaio 2009

. Driven Meditation



Quando parliamo di meditazione guidata intendiamo meditazione regressiva, che consiste nel seguire un voce che vi guida in uno stato meditativo profondo da cui accedere a vecchi ricordi dimenticati nel passato e - contemporaneamente - ad intuizioni illuminanti sul futuro.


Le decennali esperienze sviluppate tra l'altro da Brian Weiss negli Stati Uniti ed Angelo Bona in Italia, hanno indicato modalità straordinariamente interessanti per questo tipo di pratica.

La Meditazione Guidata consente una ampia visione in piena consapevolezza durante la quale l'individuo può entrare in contatto con i reali bisogni latenti dell'anima.


Contrariamente alla percezione di molti individui, la Meditazione Regressiva non richiede il passaggio allo stato di "trance" e non ha nulla a che fare con il sonno. La Meditazione è un mezzo potente e può essere usato quale ulteriore aiuto, per osservare con attenzione avvenimenti significativi e di abitudini non desiderate che intrudono la nostra vita.

Nel contesto viene usata in gran misura nei disordini energetici di tipo psicosomatico, disturbi e dis-equilibri che hanno un'origine nella mente "deposito". Alcuni disordini possono risentire di vecchi semi karmici, radici in una vita passata, a causa di una condizione non risoluzione Karmica.


Il focalizzarsi su questo "stato" in modo consciente permette di chiarire la "condizione" , la comprensione del sistema causa-effetto. Le esperienze di intuizione che si sviluppano in stato meditativo di sono sensazioni estremamente piacevoli di un profondo rilassamento, di ben-essere "organico" ed armonico.

La focalizzazione stimola l'attenzione, migliora la memoria, rilascia le emozioni e libera l'immaginazione.
Durante l'intera meditazione la mente è vigile, attiva e pienamente consapevole.

BUBBLES MEDITATION